martedì 31 ottobre 2017

3 novembre 2017: Proiezione anteprima del documentario "Progetto ALBANUS: dentro l'antico emissario del lago Albano"

Venerdì 3 novembre, nell'ambito dell'incontro FINALMENTE SPELEO, che si è tenuto a Finale Ligure, è stato proiettato in anteprima assoluta una parte del documentario "Progetto ALBANUS: dentro l'antico emissario del lago Albano" di Massimo D'Alessandro.

Il documentario, attualmente in fase finale di produzione e disponibile probabilmente a partire dei primi mesi del 2018, narra la campagna di esplorazione e documentazione in corso da più di tre anni da parte degli speleologi della Federazione HYPOGEA all'interno dell'antico emissario Albano.


Cliccare qui per maggiori informazioni sul progetto di ricerca in corso sull'emissario e sulla Federazione Hypogea

domenica 15 ottobre 2017

1 dicembre 2017, Roma, CNR: CONVEGNO SULLE CAVITA' ANTROPICHE


Cavità di origine antropica, modalità d’indagine, aspetti di catalogazione, analisi della pericolosità, monitoraggio e valorizzazione 

La SIGEA e il Consiglio Nazionale dei Geologi organizzano per il giorno venerdì 1 dicembre 2017 il Convegno Nazionale “Cavità di origine antropica, modalità d’indagine, aspetti di catalogazione, analisi della pericolosità, monitoraggio e valorizzazione”

Al Convegno sono associate le escursioni “Visite alla Roma segreta” organizzate da Hypogea (Sabato 2 dicembre)

martedì 26 settembre 2017

30 settembre e 1 ottobre: Giornate Nazionali della Speleologia. Venite a conoscere la nostra passione!

“Venite a conoscere la nostra passione”: è questo lo slogan delle Giornate Nazionali della Speleologia che la SSI Società Speleologica Italiana, l’AGTI Associazione Grotte Turistiche Italiane, il CAI Club Alpino Italiano e il CNSAS Corpo Nazionale di Soccorso Alpino e Speleologico promuovono in molte località italiane sabato 30 e domenica 1 ottobre. 

Gli appuntamenti, organizzati da gruppi, associazioni, federazioni regionali e grotte turistiche, sono rivolti al grande pubblico, per permettere a tutti di avvicinarsi al mondo delle grotte, delle esplorazioni e degli studi del vuoto sotterraneo. 

Sono in programma visite guidate, proiezioni, escursioni in territori carsici, ipogei naturali e artificiali, dimostrazioni tecniche, laboratori e attività ludiche per ragazzi. Per gli organizzatori si tratta di “giornate che intendono far conoscere il mondo sotto i nostri piedi, per valorizzare le cavità naturali e artificiali, ovvero le opere dell’uomo legate agli acquedotti, alle miniere, a luoghi di culto nascosti e molti altri siti di valore storico e culturale”. 

Le giornate puntano a presentare la speleologia come disciplina di conoscenza e sistema per una corretta frequentazione del mondo sotterraneo. La salvaguardia è un tema centrale. “Salvaguardare le grotte – fanno sapere gli organizzatori – significa preservare straordinarie testimonianze del tempo e anche un habitat unico di biodiversità. Inoltre, vuol dire mettere al sicuro le acque carsiche, risorsa primaria e sempre più decisiva per la stessa vita dell’uomo”.

Mappa interattiva degli eventi previsti:

 

Per tutti i gruppi speleologici che desiderano aderire all'evento è possibile scaricare la scheda di adesione cliccando cui

Tutte le informazioni ed approfondimenti sono sul sito www.giornatedellaspeleologia.it